Karate Landriano Rispetto-Tecnica-Sicurezza-Divertimento-Sport-Cultura-Gioco-Tradizione-Disciplina
Home » Iscrizioni

Iscrizioni

Iscrizioni

Iscrizioni - Karate Landriano

Per diventare soci della nostra Associazione occorre:

Compilare il modulo di richiesta fornendo i dati anagrafici e fiscali, propri e di almeno un tutore legale se l’aspirante è minorenne, e sottoscrivendo lo Statuto della Associazione (che noi facciamo stampare sul retro del modulo): il modulo deve essere firmato (dal tutore se l’aspirante è minorenne) 

Successivamente il consiglio Direttivo valuterà la domanda di ammissione e se approvata il nuovo socio avrà acquisito diritti e doveri sociali, potrà entrare nei locali sociali e fare attività.

QUOTE SOCIALI

Le quote di iscrizione alla Società e le quote di frequenza ai corsi proposti dalla Società, sono definite annualme dal Consiglio Direttivo della A.S.D. HEIAN KARATE-DO LANDRIANO.

La quota sociale deve essere versata ogni anno per mantenere i diritti e doveri sociali.

Le quote mensili di partecipazione ai corsi devono essere versate entro i primi dieci giorni di ogni mese, direttamente al proprio Preparatore tecnico. In caso di ritardato pagamento, in assenza di ragionevoli motivi d’impedimento, l'A.S.D è tenuta a bloccare l'accesso al corso dell’allievo, sino a saldo avvenuto. La reiterata condotta di insolvenza da parte dell’iscritto, sarà causa di esclusione dall’Associazione mediante delibera del Consiglio Direttivo.

 

PERIODI DI PROVA GRATUITI

Prima dell'iscrizione ad un corso è possibile usufruire di due lezioni gratuite. Resta inteso che eventuali promozioni non sono cumulabili.

 

TUTELA SANITARIA

Nel rispetto dei criteri contenuti nella Circolare C.O.N.I. (28 Maggio 2008) sul tema “Tutela sanitaria dell'attività Sportiva – Età minima di accesso all'attività agonistica e nuove tipologie e periodicità delle visite di idoneità”, all’atto dell’iscrizione l’allievo deve sottoporsi alla visita d’idoneità sportiva, in funzione della Classe d’età d’appartenenza: 

PREAGONISTA

Richiesto Certificato di Sana e robusta costituzione, rilasciato anche dal Medico di base per attività non agonistica.

  • Bambini              (da 4 a 7 anni)
  • Fanciulli              (da 8 a 9 anni)
  • Ragazzi               (da 10 ad 11 anni)

AGONISTA

Richiesto Certificato di Idoneità alla pratica agonistica, rilasciato da un Centro di Medicina dello Sport abilitato
(l'apposito modulo viene fornito, su richiesta dell'interessato, dal Tecnico in palestra)

  • Esordienti A       (da 12 a 13 anni)
  • Esordienti B       (da 14 a 15 anni)
  • Cadetti                (da 16 a 17 anni)
  • Juniores             (da 18 a 20 anni)
  • Seniores            (da 21 a 35 anni)

NON AGONISTA

Richiesto Certificato di Sana e robusta costituzione, rilasciato anche dal Medico di base per attività non agonistica.

  • Master                (da 36 anni in su)

ATTENZIONE

Vista l’importanza del tema in questione, a questa Società preme evidenziare che l’unico Certificato veramente in grado di dare buoni riscontri in termini di eventuale rischio sanitario conseguente all’attività svolta in palestra, risulta essere quello di Idoneità alla pratica agonistica. Si ricorda infatti che l’elettrocardiogramma sottosforzo, non previsto nell’ambito degli accertamenti di cui alla dichiarazione di Sana e Robusta Costituzione, è ritenuto invece estremamente consigliabile, soprattutto per chi effettua allenamenti particolarmente dispendiosi dal punto di vista energetico, come quelli appunto previsti nella nostra disciplina, ai fini della prevenzione. Preme inoltre ricordare che la medicina preventiva ha il compito principale di valutare la condizione fisica di un soggetto per fornirgli, nel caso si tratti di un giovane che inizia lo sport, le indicazioni più corrette per la pratica dello stesso e tutti quei consigli inerenti l'alimentazione ed i mezzi di prevenzione e cura delle patologie ad insorgenza giovanile (eccesso ponderale, scoliosi, piede piatto o cavo etc.), o viceversa, nel caso si tratti di un adulto che non ha mai fatto sport o lo riprende dopo anni di inattività, per dargli le indicazioni relative al tipo di attività a cui può sottoporsi senza rischi. La medicina dello sport inoltre, ha tra le sue principali finalità lo studio della fisiopatologia delle attività sportive, con particolare attenzione alle patologie silenti e asintomatiche, che se non diagnosticate prima della pratica sportiva, nel tempo possono determinare gravi conseguenze. Qualsiasi attività sportiva o fisica in definitiva, determina modificazioni dell’apparato cardio-vascolare nel corso e per effetto dell’allenamento di quella specifica disciplina, e pertanto la valutazione diagnostica in Medicina dello Sport, è finalizzata alla determinazione dell’efficienza dell’apparato cardiovascolare ed alla ricerca di eventuali patologie sistemiche: da ciò dunque, l’importanza di una Tutela sanitaria responsabile.

 

Abbigliamento

Durante le prime lezioni è consentito l'uso della tuta da ginnastica, ma in seguito è richiesto l’utilizzo del classico costume tradizione (KarateGi). Di norma il Karate si pratica scalzi, ma per chi avesse problemi ai piedi è consentito l’utilizzo delle apposite scarpette (per l’acquisto rivolgersi ai rivenditori specializzati).

Norme di comportamento

A.S.D. HEIAN KARATE-DO LANDRIANO

Per chi frequenta corsi e attività sportive dell’associazione.

Si rende noto che per chi frequenta corsi e attività sportive proposte dall’associazione IL CERTIFICATO MEDICO E’ OBBLIGATORIO, chi volesse fare attivita’ agonistica deve produrre il certificato agonistico (fino a 18 anni gratuito) tramite modulo rilasciato dalla nostra segreteria; per amatori (dai 5 ai 99 anni) certificato di sana e robusta costituzione.

IL CERTIFICATO MEDICO DEVE ESSERE CONSEGNATO IN SEGRETERIA AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE.

Chi non dovesse adempiere con sollecitudine al dovere del certificato medico, dovra’ essere allontanato dalle attivita’ sportive proposte dall’associazione in quanto non sarebbe coperto da assicurazione; il tutto fino alla regolarizzazione dell’atto.

SARA’ CURA DELL’ASSOCIAZIONE CONSERVARE I DATI SENSIBILI DEI SOCI.

 Variazioni nello stato (indirizzo, n° telefono, ecc.. ) dovranno essere comunicati tempestivamente.

Il socio e’ tenuto a richiedere visione della polizza assicurativa per prendere atto delle clausole, (possibile scaricare dal sito: www.fijlkam.it)

Per i soci studenti che avessero necessita’ di avere la dichiarazione per i crediti formativi scolastici, occorre fare richiesta alla segreteria.

A.S.D. HEIAN KARATE-DO LANDRIANO norme di comportamento:

  • All’atto dell’iscrizione, per chi frequenta corsi e attività sportive proposte dall’associazione, è obbligatorio presentare un certificato medico che attesti l’idoneità fisica dell’iscritto.
  • Tale certificato solleva la società da qualsiasi responsabilità derivante da carenze fisiche non accertate.
  • La quota di partecipazione va versata nei primi dieci giorni del mese.
  • Il pagamento della quota di partecipazione dà diritto all’iscritto a frequentare l’attività prestabilita fino alla scadenza prevista dalla quota stessa.
  • Non sono concessi recuperi né rimborsi per periodi di assenza dall’attività a meno che non siano comunicati tempestivamente.
  • La direzione della società si riserva di modificare, sostituendo con prestazioni di pari valore, i giorni e gli orari di frequenza dei corsi, senza che queste decisioni possano venire impugnate dai frequentanti.
  • Le attività seguono il calendario scolastico per quanto riguarda le festività e le vacanze.
  • I frequentanti devono mantenere all’interno della società un contegno e un linguaggio corretti.
  • È indispensabile lo scrupoloso rispetto delle disposizioni igieniche e delle norme del civile convivere.
  • La direzione della società allontanerà i frequentanti che terranno un comportamento contrario alle norme igieniche o di civile comportamento o che disturbano il regolare svolgimento delle lezioni e la privacy degli altri frequentanti; anche in questo caso non è prevista la restituzione della quota di frequenza.
  • La società non risponde dei valori personali degli iscritti portati in palestra/spogliatoio durante le ore di lezione.
  • Tutti i danni alle strutture o ai beni della società, anche se causati nell’esercizio delle attività con gli istruttori saranno a carico di chi li avrà provocati.
  • Il socio/atleta si impegna a rispettare i regolamenti FIJLKAM/CONI in tutte le loro forme, sapendo che tra le condizioni primarie è il non uso di “doping” e l’ uso di “fair play” durante tutta l’ attività sportiva istituzionale svolta presso la sede sociale e sugli eventuali campi di gara.

È obbligatorio;

  • Usare nelle palestre scarpe adatte e non utilizzate all’esterno.
  • Accedere sulle materassine solo scalzi o per particolari problemi, autorizzati dalla società, con calze anti scivolo.
  • Essere puntuali nel presentarsi agli allenamenti.
  • Utilizzare l’atrezzatura in modo corretto e non pericoloso per sé e per gli altri.
  • Riporre in ordine gli atrezzi.
  • I genitori e/o accompagnatori non possono entrare in palestra e assistere allo svolgimento delle lezioni.